Cosa fa

La Giunta è eletta nel seno del consiglio di istituto, dura in carica anch’essa tre anni ed è composta da un docente, un A.T.A. e due genitori (ovvero uno studente e un genitore nella secondaria di secondo grado). Ne fanno parte di diritto il dirigente scolastico, che la presiede, la convoca e ne dispone l’ordine del giorno, ed il DSGA, che svolge anche funzioni di segretario. I suoi membri decadono e vengono surrogati come previsto per i consiglieri.

Di seguito sono elencati i componenti della Giunta esecutiva in carica:

  • Il Dirigente Scolastico: dott.ssa Fiorella Fornasiero
  • componente genitori: sig. Costantino Ragazzo
  • componente docenti: ins. Manuela Boldrin
  • componenti A.T.A.: sig.ra Carmen Gasperini

La Giunta ha il compito di preparare i lavori del consiglio nella predisposizione del programma annuale, delle sue variazioni e del conto consuntivo.

Il DI 44/01 ha ridotto le competenze della Giunta, avendo riconosciuto la capacità negoziale esclusivamente al dirigente (art. 31) ed individuato gli interventi del consiglio di istituto in tale attività (art. 33), prevedendo che soltanto il programma annuale (art. 2) e le sue modifiche (art. 6) siano proposte al Consiglio dalla Giunta stessa. Dunque, secondo quanto si desume dal DI 44/01 e dal successivo DI 129/2018, solo prima dell’approvazione del programma annuale e delle sue modifiche la Giunta, che lo propone preparando i lavori del consiglio, deve essere previamente convocata, non altrettanto per il conto consuntivo. Anche le reversali (art. 10 DI 44/01) ora sono firmate solo dal Dirigente e dal DSGA.
La Giunta Esecutiva non ha inoltre più i compiti in materia disciplinare, stabiliti dai comma 11 e 12 del Dlgs 297/94, assegnati ora dal DPR 249/98, come modificato dal DPR 235/07 a: dirigente scolastico, consiglio di classe e consiglio di istituto e, in sede di ricorso, all’organo di garanzia interno e regionale.
Anche quello di curare l’esecuzione delle delibere del consiglio (art. 10 comma 10 Dlgs 297/94 e art. 3 DI 28 maggio 1975 ) appare, specie a seguito dell’autonomia ed ai rinnovati poteri del dirigente di cui all’art. 25 Dgs 165/01, prerogativa essenzialmente di questi (art. 4 DI 28 maggio 1975 e art. 396 Dlgs 297/94).

Organizzazione e contatti

Persone

da Fiorella Fornasiero

Dirigente Scolastico
Altri componenti

COMPONENTE GENITORI: Costantino Ragazzo - COMPONENTE PERSONALE A.T.A.: Gasperini Carmen

Sede

  • indirizzo

    Via Maria Montessori, 7, 30010 Campagna Lupia VE

  • Orari

    Solo su appuntamento